Alberelli

luna-alberelli Il casolare è il luogo ideale per trascorrere un week end romantico, per l’amore cerca spazi incantati in cui scoprirsi nascondendosi al mondo, per l'amore che vuole essere dichiarato e vissuto prendendo come testimoni il mare, il bosco e tutte le forze della natura.


Questo è uno spazio magico, sospeso sulla terra e appeso al cielo, in cui la voce del bosco si incontra con quella del mare e in cui le stelle e la luna sembrano a portata di mano. Qui potrete scoprire l’amore mettendovi in ascolto di voi stessi e della natura, vivendo su di voi e in voi il senso delle metafore con cui scrittori e poeti di tutti i tempi hanno cercato di esprimere la forza, la bellezza e i conflitti dell’amore.






Perché la natura è uno scrigno di metafore per gli innamorati...
 


"Vi sono innamorato che guardano nell'amore come nel sole, e divengono semplicemente ciechi; mentre ve ne sono altri che con stupore scoprono per la prima volta la vita quando l'amore la illumina" (R. Musil, L'uomo senza qualità)

“L’amore, sono lo spazio e il tempo resi sensibili al cuore” (M. Proust, La prigioniera)

 

“L’amore è l’occasione unica di maturare, di prendere forma, di diventare in se stessi un mondo” (R. M. Rilke, Lettere a un giovane poeta)

 

“Scuote l’anima mia Eros / come vento sul monte / che irrompe entro le querce; / e scioglie le membra e le agita, / dolce amaro indomabile serpente” (Saffo, Tramontana è la luna)


“Un vero amore non sa parlare” (W. Shakespeare, I due gentiluomini di Verona)

 

“Il bacio colpisce come la folgore, l’amore passa come un temporale, poi la vita torna a calmarsi come il cielo e ricomincia come prima. Si può ricordare una nuvola?” (G. de Maupassant, Pietro e Giovanni)


“Quanto il mondo ha di vago e di gentile, / opra è d’Amor: amante è il cielo, amante / la terra, amante il mare” (Battista Guarini, Il pastor fido)