Alberelli

YOGA INEDITO

Testi mai letti: originali sanscriti e pratiche dimenticate

Seminario residenziale / Direzione e coordinamento scientifico di Federico Squarcini (Università Ca' Foscari, Venezia)

Da un'idea di Federico Squarcini e Luca Mori
 
yogin-fico-banyan
 

iconapdfmini YOGA INEDITO - PRIMO INCONTRO DEL SECONDO CICLO [15-17 MARZO 2013]

iconapdfmini YOGA INEDITO -  SECONDO INCONTRO DEL PRIMO CICLO [22-24 MARZO 2013; il primo incontro è stato effettuata nel mese di ottobre 2012]

 

Ecco il programma dettagliato delle giornate: 

Il seminario residenziale è costruito in modo da alternare momenti "strutturati" di studio dei testi e pratica a momenti di conversazione "informale" (a gruppi, seduti in angoli ameni della collina o passeggiando...)


STRUTTURA DELLE GIORNATE

VENERDI

ore 15:00: ritrovo

Conversazioni e passeggiate

ore 16:00-19:00 Lavoro teorico: studio e riflessione su testi e commentari inediti; pratica

ore 20:30: Cena


Conversazioni notturne
 

SABATO

Dalle ore 7:30 colazione

ore 9:30-12:30 Lavoro teorico: studio e riflessione su testi e commentari inediti; pratica

ore 13:00 Pranzo

Conversazioni e passeggiate

ore 16:00-19:00 Lavoro teorico: studio e riflessione su testi e commentari inediti; praticaore 20:30: Cena

Conversazione filosofica notturna 

 

DOMENICA

Dalle ore 7:30 colazione

ore 9:30-12:30 Lavoro teorico: studio e riflessione su testi e commentari inediti; pratica

ore 13:00 Pranzo

Saluti e ripartenze

_______________________________________________________________

  

I docenti:
 

FEDERICO SQUARCINI, docente di Filosofie e religioni dell’India e di Storia delle religioni all’Università Ca’ Foscari di Venezia, ha insegnato Storia delle religioni e Storia delle religioni dell’India all’Università di Firenze e Indologia nelle Università di Bologna e Roma ‘La Sapienza’. Su questi argomenti ha esperienze di docenza in varie Università del mondo ed ha altresì curato ricerche e pubblicazioni con contributi di studiosi di rilievo internazionale.

GIANNI PELLEGRINI, docente di Filosofie e religioni dell'India e dell'Asia Centrale all'Università di Torino, ha conseguito il prestigioso titolo di “Acarya di Vedanta” presso la Sanpurnanand Sanskrit University di Varanasi (India), a conclusione di un percorso che richiede un decennio di studi tradizionali in loco. Nel 2010 è risultato vincitore del premio internazionale Saraswati Sanskrit Prize istituito dall’Indian Council for Cultural Relations e dal Dipartimento di Storia religiosa e culturale del Sud-Asia dell’Università di Heidelberg.

ANTONIO RIGOPOULOS, professore associato di Lingua e letteratura sanscrita e Religioni e filosofie dell'India presso il Dipartimento di studi sull'Asia e sull'Africa Mediterranea dell'Università Ca' Foscari di Venezia. Tra le sue pubblicazioni si segnalano: Hinduismo (Brescia, 2005), The Mahanubhavs (Firenze-Delhi), Guru. Il fondamento della civiltà dell'India, con la prima traduzione del 'Canto del Maestro' (Roma 2009).

 

 

 

NOTA: A tutti i partecipanti verranno consegnate dispense utili per approfondire i temi del corso, che è pensato per offrire strumenti, idee e contenuti rari e inediti, come base e supporto utili a riscoprire e reinterpretare - per poi proporle o provarle con altri - pratiche altrimenti dimenticate.

CAMERE E PRENOTAZIONI: L'agriturismo casolare Alberelli offre tipologie differenti di camere nei diversi appartamenti visualizzabili sul sito, in un contesto di vita comunitaria semplice e genuina. Durante la fase delle iscrizioni - che è già iniziata e che vede già alcuni iscritti - verrà chiesto di scegliere la tipologia di sistemazione preferita tra quelle rimaste libere.
 

Il progetto

La pratica dello yoga è entrata nelle case e nelle vite di tutti, animali inclusi. Attorno allo yoga orbitano multinazionali del fitness, spregiudicati squali del franchising, ‘santoni’ senza scrupoli, piazzisti del diploma di yoga teacher, dilettanti dell’anima di ogni sorta. Dal 2004 è in atto una vera e propria guerra legale per arrogarsi copyright e diritti d’autore sugli āsana. Mentre i praticanti stanno serenamente assisi nelle loro posture, nel mondo le diverse tradizioni dello yoga si confederano per far fronte al violento fenomeno della commodification della pratica, il quale causa rovinose forme di inflazione e svaluta le loro proposte e i loro insegnamenti. Negli ultimi cinque anni sono sempre più frequenti gli appelli che il mondo dello yoga rivolge agli specialisti di area e agli studiosi, spesso per certificare la validità dello yoga oppure per stabilire delle verità circa la sua origine. Si tratta di uno scenario complesso, in cui si intrecciano problemi di svariata natura. Affacciarsi a questi problemi spalanca porte inedite e convoca molteplici campi di indagine: dalla filologia al brain imaging, dalla storia delle religioni alla semiotica della comunicazione, dalla psicologia cognitiva alle scienze economiche e del marketing, dalla fisiologia umana al diritto internazionale dei beni culturali, dalla sociologia degli stili di vita alla storia delle istituzioni coloniali.

In questo inedito progetto di studio e di pratica si andranno ad intrecciare le competenze storiche e filologiche di specialisti di religioni e filosofie dell’India e di sanscrito con le sperimentali applicazioni pratiche delle indicazioni che saranno tratte dai testi sanscriti stessi, in un circolo virtuoso che unisce il carattere tradizionale del ‘commento’ (bhāṣya) con il tentativo di comprenderlo in concreto nelle nostre attualità. Scenari inediti si apriranno anche agli occhi di praticanti esperti.

Destinatari e Sede

Insegnanti e praticanti avanzati di yoga.

Il seminario residenziale prevede un numero massimo di 15 iscritti.

Sede

Il seminario residenziale ha luogo presso l’Agriturismo Alberelli situato a Nibbiaia (Comune di Rosignano M.mo, Livorno).

Per le prenotazioni contattare: Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Mobil: [+0039] 338 8281256 | Fax: [+0039] 0586 740251
 

Struttura e contenuti del Seminario residenziale

Il seminario residenziale Yoga inedito propone la lettura e lo studio di testi classici dello yoga, trattando sia di opere edite sia di manoscritti inediti, assieme ai relativi commentari in sanscrito. Contrariamente alla consuetudine ormai stabilita – per cui è frequente ritrovarsi a leggere la traduzione italiana di una traduzione francese di una traduzione inglese di un testo sanscrito, perdendo così quasi tutto il dettaglio e l’acume delle opere degli autori tradizionali – si leggeranno i testi a partire dall’originale sanscrito, tradotti e commentati criticamente grazie alla collaborazione di autorevoli studiosi.

Il seminario intende così proporre, per la prima volta in Italia, l’attenta disamina di testi e commenti inediti, offerti all’attenzione di insegnanti e di praticanti di yoga avanzati, invitandoli a considerare le nuove suggestioni desumibili da tali testi. Il seminario, perciò, prevede momenti alternati di studio e di pratica.

Alcuni fra i testi analizzati saranno gli Yogasutra di Patanjali e i relativi commentari antichi editi ed inediti, lo Hathayogapradipika di Svatmarama e relativi commentari, La centuria di Goraksha. Ai partecipanti verranno consegnati materiali didattici e documentazione utili per l’approfondimento e la ricerca personale.

 

È prevista anche una “passeggiata filosofica” notturna nel bosco e nelle colline che circondano il casolare, dedicata ad alcuni aspetti recenti del dibattito scientifico e filosofico sulla mente “incarnata, situata, estesa” (embodied, embedded, extended), a partire dall’ultimo saggio di A. R. Damasio, Il sé viene alla mente (Adelphi). 

 

INFORMAZIONI ORGANIZZATIVE

Ritrovo e luogo


Il ritrovo è fissato per il pomeriggio del venerdì presso l’Agriturismo Alberelli.
Le attività seminariali inizieranno nel pomeriggio di venerdì e si concluderanno con il pasto della domenica.
Si prevedono successivi incontri analoghi: per tenersi aggiornati, visitare il sito www.alberelli.com


Costo e procedura per l’iscrizione


Il seminario residenziale è a numero chiuso e prevede al massimo la partecipazione di 15 iscritti.
La selezione dei partecipanti sarà fatta sulla base della data di prenotazione.

Il costo individuale per il soggiorno, il vitto e la partecipazione al Seminario residenziale Yoga inedito è di € 300,00.

ATTENZIONE: a conferma dell’iscrizione è necessario il versamento di una caparra di € 100,00 sul seguente Conto corrente intestato all’agriturismo Alberelli: 
 

IBAN: IT68 W 05034 25104 000000000759
 

con indicazione di causale: “caparra Soggiorno Yoga”, con indicazione del fine settimana prenotato. La quota restante dovrà essere saldata al momento della partenza.


Dettagli sulla sede e sull’offerta di soggiorno


Il seminario residenziale Yoga Inedito è ospitato dall’agriturismo Alberelli, situato a Nibbiaia (Comune di Rosignano Marittimo, Provincia di Livorno).
L’agriturismo Alberelli è immerso nell’area naturale protetta Valle del Chioma, all’interno del Parco Naturale dei Monti Livornesi, tra colline che si affacciano sulla Costa degli Etruschi.

Il casolare in pietra, con appartamenti destinati ai viaggiatori, risale alla fine del XVIII secolo e domina una collina da cui si può vedere e sentire il mare. L’offerta di soggiorno comprende:

- 2 pernottamenti (venerdì e sabato) in camere con 2 o 3 letti
- aperitivo e cena del benvenuto del venerdì
- colazione, pranzo e cena del sabato
- colazione e pranzo della domenica
- postazione con accesso Wi-Fi libero

* Pranzi e cene sono preparati con prodotti locali, con una cucina pensata in sintonia con l’impostazione del seminario.



Per le prenotazioni contattare:


Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Mobil: [+0039] 338 8281256
Fax: [+0039] 0586 740251